il dono di vivere la Chiesa

31 luglio - VII dopo Pentecoste

Nelle scorse settimane abbiamo conosciuto il nome del successore del cardinale Dionigi. E’ l’attuale Patriarca di Venezia Angelo Scola. I mesi estivi sono l’occasione per noi tutti di intensificare la preghiera per la Chiesa ambrosiana e per rinnovare la disponibilità all’annuncio del Vangelo in questo tempo storico.

In una lettera alla Diocesi il Vicario generale ci offre alcuni spunti per leggere il senso di questo “avvicendamento”.

1. Anzitutto è spontaneo esprimere «riconoscenza al Signore per avere sostenuto la nostra Chiesa, guidata dal card. Dionigi».
Con il libro del Deuteronomio possiamo affermare che, in questo tempo, “i nostri mantelli non si sono logorati addosso a noi e i nostri sandali non si sono logorati ai nostri piedi” (Dt 29,4).

Come esprimere riconoscenza a “colui che è stato buon pastore”?

La diocesi tutta esprimerà il saluto il prossimo 8 settembre, festa del Duomo, alle ore 20.30 con la celebrazione della Messa presieduta dallo stesso Arcivescovo Tettamanzi. Inoltre, in sintonia con lo stile pastorale di questi anni, viene proposta una raccolta straordinaria a favore del Fondo famiglia-lavoro che vede ancora molte richieste in corso a favore di famiglie rimaste prive di lavoro. Per questo motivo noi devolveremo le offerte della domenica 4 settembre a tale scopo.

2. In secondo luogo siamo invitati all’«accoglienza pronta e disponibile del nuovo Arcivescovo».

Per questo motivo è bene intensificare la preghiera per il nuovo Arcivescovo e per la comunità cristiana che vive nella Diocesi perchè abbiano ad affrontare insieme a lui la sfida dell’annuncio del Vangelo all’uomo contemporaneo. Il cardinale Scola farà il suo ingresso ufficiale domenica 25 settembre nel pomeriggio e, scelta molto significativa, nella settimana successiva incontrerà quattro significative realtà sociali e culturali e cioè martedì 27 settembre il mondo della fragilità, giovedì 29 il mondo della cultura, martedì 4 ottobre il mondo della finanza-economia e lavoro, giovedì 6 il mondo della politica.

Per la nostra zona pastorale significativo sarà l’incontro di giovedì 13 ottobre dove il cardinale Angelo incontrerà a Varese, lungo l’arco della giornata, tutte le realtà presenti sul nostro territorio (precisamente in giornata preti, diaconi e religiosi/e mentre in serata tutti coloro che lo desiderano.

Sempre in tale contesto il 7 ottobre in Duomo avverrà l’incontro con i giovani.

3. Nel contesto descritto si pone anche l’incontro per tutti gli operatori pastorali e per tutti quelli che lo desiderano dove verrà presentato il calendario pastorale e le scelte prioritarie per la nostra comunità pastorale. Tale incontro sarà venerdì 23 settembre alle ore 20.45 presso “la cripta” a Masnago.

Augurando a tutti un tempo di riposo e di ripresa delle forze fisiche e spirituali, accompagniamo anche nella preghiera Roberta Casoli, originaria di Masnago, che sabato 3 settembre in mattinata farà la professione definitiva come Ausiliaria diocesana.

Per favorire la partecipazione di tutti, viene organizzato un pulman (iscrizioni entro l’ultima domenica di agosto in segreteria 0332 229370 o presso la sacrestia Masnago).

don Mauro

 
<< Inizio < Prec. 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 Succ. > Fine >>